scenario musica
scanario musica



 

Scénario Musica è una rivista  che ospita saggi, approfondimenti e informazioni volti a fornire strumenti di studio nell'ambito della Storia della Canzone Italiana moderna e contemporanea,senza tralasciare altri generi e tradizioni musicali.

Compito del periodico è cogliere il carattere specifico di interpreti, autori dei testi, compositori, musicisti e direttori d'orchestra, scrittori ed editori, ma anche Istituzioni, Scuole, Conservatori auspicando una futura storicizzazione della Storia della Canzone Italiana.

Registrazione in Tribunale n.10/15 R.G. del 06/08/2015

Pubblicazioni n.295 saggi interviste e  comunicati. Video n.21 nel canale YT Scènario Musica.  Notizie flash 2


    Oggi è il 19-12-18

Premio 'Il Volo sei concerti in Sicilia tra arte ed emozioni'

Premio Giornalistico per giovani studenti
'Il Volo, sei concerti in Sicilia tra arte ed emozioni'

certamen@scenariomusica.com

Notizie flash dalle agenzie stampa NEW!!!!!

I VIDEO più visti,canale YT. I SAGGI più letti

 

26.665 visualizzazioni : Ignazio Boschetto concerto a Marsala

24.201 visualizzazioni: Piero Barone festeggiato a Naro (AG)

8.351 visualizzazioni: Intervista a Roberto Vicari su I. Boschetto

2.134 visualizzazioni: ESC 2015

2.307 visualizzazioni: Gianluca Grignani Tour

altri .....

 

11167 visite:Festival celtico

7.299 visite:  Mamma mia musical

7.469 visite: Lorenzo Delli Priscoli

4858 visite: Miramare di Soverato

6146 visite: Wind Music Awards

3758 visite: Fabio Koryu

4494 visite: 'La notte dell'addio'

altri .....

(aggiornamenti al 07/09/2018)

cerca

Fiamme di Solidarietà, l'assegno alle Onlus-di Daniela Colamasi PDF Stampa E-mail
Scritto da Daniela Colamasi   
Domenica 10 Luglio 2011 14:23

 

 

Fiamme di Solidarietà

III Edizione Teatro Greco di Siracusa

 

Il ricavato e le Onlus

 

 

dal nostro direttore

Si è conclusa con un bonifico di oltre 300mila euro  alle Onlus prescelte la III edizione del Concerto di Beneficenza del Comitato promotore e organizzatore Fiamme di Solidarietà della Guardia di Finanza. Un evento che resterà tra i più belli e significati del millenario Teatro Greco di Siracusa. Alto il valore morale ed artistico dell’evento  per un pubblico prevalentemente straniero giunto da tutti i continenti . La notizia  viene data in perfetto inglese da Milly Carlucci all’inizio dello spettacolo del 1 luglio ed effettivamente, girando silenziosamente fra le pietre bianche scavate nel colle Temenide, è facile comprendere che gli spettatori provengono da tanti Paesi proprio come succedeva agli inizi del secolo scorso per le rinate rappresentazioni  greche con l’arrivo di panfili nel Porto naturale e di ospiti europei e regali.

Tanti i rappresentanti delle istituzioni, così sembra da un  elenco  che ci è fornito, ma del quale non possiamo dare una conferma sicura perché, nonostante i molti primi posti vuoti, riempiti in parte dalle giovani dell’accoglienza, le nostre postazioni in alto nella cavea,  all’estremità di un cuneo tra l’erba ben oltre il diazoma, non ci  permettono di compiere una corretta informazione. E ci dispiace anche non poter confermare che effettivamente si sia svolta una serata per ‘’Esponenti del mondo dell’industria, delle imprese e delle banche che hanno promosso l’evento di beneficenza. Un’atmosfera da mille e una notte fra le storiche pietre del Castello Maniace con un menù ispirato alla gastronomia siciliana della tradizione proposto in versione finger food dallo chef Peppe Giuffrè.’’ perchè non è giunta nessuna comunicazione preventiva.

Siracusa è la città greca ancora oggi tra le più famose, ricca elegante  prosperosa, ha accolto Platone, controversi dittatori, ha dato i natali a Teocrito e Archimede, ha tenuto testa militarmente  ai cartaginesi  ed ai romani agli arabi e Federico II vi ha fatto ergere sul mare il Castello Maniace, ha accettato la convivenza di tanti popoli e la sua religiosità si è manifestata con i miti di Aretusa e Alfeo, Diana, e Apollo i templi  di Apollo e Athena  quest’ultimo luogo della grandiosa cattedrale della città . E qui è nata una fanciulla di nome Lucia diventata cristiana che, con il suo sacrificio, è venerata in tutti i paesi  del mondo come Santa Lucia ed è sempre a Siracusa il Santuario della Madonna delle Lacrime. Cornice di storia millenaria, cultura e religiosità la città ha offerto in questa notte del 1 luglio 2011 un ricordo indelebile.

Vedette Andrea Bocelli accompagnato  dal soprano Desirèe Rancatore, Oscar della Lirica 2010,  e l’Orchestra e il Coro del Teatro Massimo Bellini di Catania diretta da Marcello Rota e Tiziana Carlini, il Coro di voci bianche dell’Accademia dell’Inda, Istituto Nazionale Dramma Antico; anche un tocco di pop con la cantante Ilaria della Bidia e un fuori programma con tenore siciliano Marcello Giordani.

‘’Tutti gli artisti hanno devoluto il proprio compenso’’, ribadiscono dal palco i rappresentanti del Comitato, i Generali Saverio Capolupo, Comandante Interregionale per l’Italia Sud Occidentale Sicilia e Calabria e il Generale Domenico Achille, Comandante Regionale Sicilia e il ringraziamento va anche ai tanti sponsor che con il loro intervento hanno reso possibile  Il momento scelto per presentare le Onlus è l’intermezzo fra il primo e il secondo tempo e il grande manifesto simbolo dell’assegno desta meraviglia con la sua scritta ‘’un milione di solidarietà’, il generale indietreggia e precisa che ‘un milione’ è la solidarietà, ma che bisogna fare bene i conti, e detto da un Generale della GdF la precisazione desta ilarità. Le onlus  sono  Nuovi Orizzonti di Frosinone  con 142 centri di accoglienza in tutta Italia dedicati a giovani e adulti con esperienze di disagio legate a dipendenze  da droghe, alcol, sesso, gioco, internet e disturbi del comportamento alimentare; l’organizzazione M.A.G.I.S. di Roma, Movimento e Azione dei Gesuiti Italiani per lo Sviluppo, attivo nella solidarietà e nella cooperazione internazionale; la Missione di Speranza e Carità di Palermo - che fa capo a Fratel Biagio Conte, assiste 800 persone e gestisce una mensa gratuita che fornisce 2400 pasti al giorno - e l’Istituto Sorelle Missionarie della Misericordia con sede a Carini, nel palermitano, impegnato nell’accoglienza di donne in difficoltà e minori in condizioni di disagio familiare ed esistenziale.

 L’ingresso dei rappresentanti delle Onlus è condito dalla loro semplicità e simpatia,ma anche da una forza morale e religiosa non indifferente. Fratel Biagio Conte in carrozzella, un sorriso luminoso e la voce potente attraverso la barba ricorda che da una vita di devianze si può uscire in tempo e che le istituzioni devono sempre essere al fianco di chi si adopera per gli emarginati, Don Sergio Reale porta i ringraziamenti di tutta la comunità Nuovi orizzonti e di Chiara Amirante. Già nella conferenza stampa del giorno precedente nel maestoso Gran Hotel Minareto sulla spiaggia siracusana, Don Reale aveva letto pubblicamente il ringraziamento ed i saluti di Chiara Amirante e che noi riportiamo per testimoniare che l’iniziativa e lo sforzo di Fiamme di Solidarietà della Guardia di Finanza e l’entusiasmo suscitato ha portato realmente una marea di Bene.

Ringraziamenti di Chiara Amirante ‘Nuovi Orizzonti

‘’Carissimi, avrei desiderato essere fisicamente presente oggi, qui a Siracusa per condividere con voi questo momento bello ed esprimervi direttamente i sentimenti del mio cuore. I numerosi impegni all’interno dell’opera ‘’Nuovi Orizzonti’’ non me lo hanno permesso. Affido pertanto a queste righe il compito di recarvi almeno il mio saluto e il mio ringraziamento. Quando,circa 20 anni fa, spinta dal desiderio di portare un po’ di luce a tanti giovani che vivevano nelle tenebre di una morte sociale e spirituale, decisi di scendere nei meandri della stazione centrale di Roma (Stazione Termini) e nelle strade della città, non pensavo certamente che il Signore mi avrebbe concesso di vedere fiorire questa timida esperienza in un’opera grande che oggi svolge la sua attività in diversi paesi del mondo e che la chiesa ha riconosciuta come un carisma che le appartiene. Tutto questo è stato possibile anche attraverso la generosità e l’impegno di tanti che in diversi modi si sono fatti strumento della Provvidenza perché ‘’Nuovi Orizzonti’’ potesse farsi concretamente vicina a tantissime persone che vivono il disagio e il peso di una vita ferita dalla devianza, dalla povertà e dalla mancanza di senso della vita.

Interpreto l’iniziativa che oggi presentiamo a tutti voi, proprio come un Dono di questa Provvidenza e considero il Corpo della Guardia di Finanza e gli organizzatori come suoi delicatissimi strumenti. Ecco perchè  il mio saluto e il mio ringraziamento va innanzitutto a loro: al comandante agli ufficiali …a quanti hanno sostenuto il peso dell’organizzazione stabilendo che una parte sostanziosa dei proventi fosse destinata a sostenere la costruzione della nostra Cittadella del Ciel di Frosinone..un luogo dove la nostra Associazione potrà in maniera sempre più incisiva collaborare alla promozione sociale e al recupero di tante persone e …prepararne tante altre ad essere strumenti di promozione umana in Italia e nel mondo.

Un saluto affettuosissimo denso di riconoscenza va poi al M° Andrea Bocelli. Lui sa quanto posto occupa nel mio cuore e nel cuore di Nuovi Orizzonti che è felice di averlo come ‘cavaliere della Luce’ ma soprattutto come amico preziosissimo! Non ultimo un saluto ai giornalisti e a tutte le persone intervenute per il prezioso contributo che potranno dare nel far conoscere Nuovi Orizzonti e le sue finalità. Concludo augurando di vero cuore il successo del concerto di solidarietà: spero che oltre ad essere un importantissimo evento culturale (e di questo nessuno può dubitare!) sia l’occasione per tanti per riscoprire l’importanza di impegnarsi per la costruzione di un mondo più solidale. La mia ultima parola …Un Grazie! Grazie per il contributo che oggi ci donate, grazie della vostra simpatia per noi… Grazie a nome di tanti uomini e tante donne che attraverso di voi potranno sperare in un mondo migliore.''

http://www.fiammedisolidarieta.it/

http://www.magisitalia.org/

http://www.pacepace.org/

http://www.nuoviorizzonti.org/

 

Altri nostri servizi:

http://www.scenariomusica.com/notizie/106-gdf-fiamme-di-solidarieta-bocelli-al-teatro-greco-di-siracusa-1-luglio.html

http://www.scenariomusica.com/articoli/120-fiammedisolidarieta-bocelli-al-teatro-greco-di-siracusa-di-massimo-camarda.html

 

Direttore Responsabile

Daniela Grazia Colamasi

direttore@scenariomusica.com

Vice Direttore e Redattore Capo Fotografo

Angelo Pizzuto (Vicedirettore) pizzutoang@gmail.com

*********

Giuseppe Spezzaferro(Redattore Capo)

g.spezzaferro@gmail.com

*********

Studio fotografico Giamichele Doria

giamicheledoria@libero.it

Segreteria di Redazione e Coordinamento

 

segreteria@scenariomusica.com

Indicizzazione

- Liceo Sc. St. Archimede Acireale

Coordinamento: Emanuela Tropea, Dario Mignemi

Collaborazioni

Roma:Giovanni Orlando,  Frenzy Jazz, Antonio Sassone

Sanremo: Pinuccia Lazzarino

Sicilia: Angela Michele, Rosalia Riolo

Fotografi: Roberto Bob Tacconelli (Lazio); Saro Tomarchio (Sicilia)

Consulenza web: Alfio Casella

Canali e applicazioni

 

 

Deontologia

La rivista rispetta

gli articoli della Costituzione in materia specifica,

i precetti deontologici della professione,

i principi e le norme giuridiche obbligatorie

delle 'Carte'(OdG Nazionale)

La rivista non riceve finanziamento alcuno




© copyright scenariomusica.com 2011

cryptoweb web agency e consulenza seo