scenario musica
scanario musica



 

Scénario Musica è una rivista  che ospita saggi, approfondimenti e informazioni volti a fornire strumenti di studio nell'ambito della Storia della Canzone Italiana moderna e contemporanea,senza tralasciare altri generi e tradizioni musicali.

Compito del periodico è cogliere il carattere specifico di interpreti, autori dei testi, compositori, musicisti e direttori d'orchestra, scrittori ed editori, ma anche Istituzioni, Scuole, Conservatori auspicando una futura storicizzazione della Storia della Canzone Italiana.

Registrazione in Tribunale n.10/15 R.G. del 06/08/2015

Pubblicazioni n.295 saggi interviste e  comunicati. Video n.21 nel canale YT Scènario Musica.  Notizie flash 2


    Oggi è il 19-12-18

Premio 'Il Volo sei concerti in Sicilia tra arte ed emozioni'

Premio Giornalistico per giovani studenti
'Il Volo, sei concerti in Sicilia tra arte ed emozioni'

certamen@scenariomusica.com

Notizie flash dalle agenzie stampa NEW!!!!!

I VIDEO più visti,canale YT. I SAGGI più letti

 

26.665 visualizzazioni : Ignazio Boschetto concerto a Marsala

24.201 visualizzazioni: Piero Barone festeggiato a Naro (AG)

8.351 visualizzazioni: Intervista a Roberto Vicari su I. Boschetto

2.134 visualizzazioni: ESC 2015

2.307 visualizzazioni: Gianluca Grignani Tour

altri .....

 

11167 visite:Festival celtico

7.299 visite:  Mamma mia musical

7.469 visite: Lorenzo Delli Priscoli

4858 visite: Miramare di Soverato

6146 visite: Wind Music Awards

3758 visite: Fabio Koryu

4494 visite: 'La notte dell'addio'

altri .....

(aggiornamenti al 07/09/2018)

cerca

Dopo il concertone del Primo Maggio- carrellata fotografica di immondizia a Piazza S.Giovanni PDF Stampa E-mail
Scritto da Daniela Colamasi   

 

 

 

 

CONCERTONE DEL PRIMO MAGGIO

CGIL CISL UIL


IMMONDIZIA E STAMPA GUARDATA A VISTA

 

 

servizio a cura di DANIELA COLAMASI e ROBERTO BOB TACCONELLI

CARRELLATA FOTOGRAFICA del tappeto di rifiuti, sopratutto bottiglie di birra e vino, lasciati dagli spettatori.

 

Ci avevano detto che a mezzanotte le luci si sarebbero spente per qualche secondo per ricordare tutti i lavoratori morti per cause di servizio, ma così non è stato.

Ci avevano detto che c'era una zona riservata alla stampa.

Era vero, ma si trattava di un piccolo recinto con un maxischermo delimitato da transenne in acciaio ben controllato dalla security. Le interviste agli artisti erano possibili, certo, eccome, soltanto se qualcuno entrava nel recinto. Il braccialettino al polso che ci avevano dato, invece di permette un libero movimento ci limitava moltissimo, mentre le centinaia di ospiti  si muovevano tranquillamente in un ampio spazio creato  con sedie tavoli e un apposito palchetto vista piazza tutto per loro. Andare sotto al palco dove bivaccavano i primi spettatori? Ho chiesto gentilmente ed il risultato è stato l'arrivo di ben due addetti alla security, ripeto: due addetti alla security per dirmi che non potevo raggiungere le prime file.

Ci avevano detto che quest'anno ci sarebbe stata la adsl che la provincia di Roma ormai ha diffuso gratuitamente nelle piazze.

Risultato? Non solo non c'era l'adsl, ma neppure una sola presa per caricare i cellulari e computer.

E allora? Niente diretta e il via alle foto.

Quelle che ora riportiamo riguardano le condizioni della piazza San Giovanni in Laterano come si è presentata alla fine del concerto.

 

 

Il concertone è appena finito e questa è la prima immagine, ci sono i tecnici che iniziano a smontare ed uomini della security che controllano. Camminare sulla immondizia è difficile perchè è fatta i bottiglie di vetro di birra e vino. Ma non c'era una ordinanza del sindaco che proibiva all'esterno dei bar vendita e consumo di bibite varie in vetro?

 

 

 

 

Del prato non rimane che qualche sparuto ciuffetto. Tutto è ridotto in condizioni pietose.

 

 

 

 

Il prato è scomparso e cumuli di bottiglie di vetro e plastica e lattine schiacciate riempiono la Piazza.

 

 

Uomini della sicurezza e Croce Rossa cercano di convincere i ragazzi che si sono chiusi nella tenda ad aprire ed uscire. Ma l'impresa è ardua e le condizioni dei giovani pietose tanto che non riescono neanche a parlare.

 

 

Finalmente un giovane esce,  rientra in tenda e non viene mandato via, almeno fino a che noi rimaniamo per continuare con il servizio fotografico.

 

 

I giovani vengono allontanati lentamente perchè molti hanno un andamento faticoso. Ma la musica non crea energia e felicità?

 

 

Sono vestiti di scuro e formano una squadra molto compatta e decisa, sono gli uomini della sicurezza.

 

Dopo lo sgombero del grande prato intervengono i mezzi dell'AMA con bulldozer nuovissimi. Non saranno per caso quelli che avrebbero dovuto essere usati per spalare la neve?

 

 

Direttore Responsabile

Daniela Grazia Colamasi

direttore@scenariomusica.com

Vice Direttore e Redattore Capo Fotografo

Angelo Pizzuto (Vicedirettore) pizzutoang@gmail.com

*********

Giuseppe Spezzaferro(Redattore Capo)

g.spezzaferro@gmail.com

*********

Studio fotografico Giamichele Doria

giamicheledoria@libero.it

Segreteria di Redazione e Coordinamento

 

segreteria@scenariomusica.com

Indicizzazione

- Liceo Sc. St. Archimede Acireale

Coordinamento: Emanuela Tropea, Dario Mignemi

Collaborazioni

Roma:Giovanni Orlando,  Frenzy Jazz, Antonio Sassone

Sanremo: Pinuccia Lazzarino

Sicilia: Angela Michele, Rosalia Riolo

Fotografi: Roberto Bob Tacconelli (Lazio); Saro Tomarchio (Sicilia)

Consulenza web: Alfio Casella

Canali e applicazioni

 

 

Deontologia

La rivista rispetta

gli articoli della Costituzione in materia specifica,

i precetti deontologici della professione,

i principi e le norme giuridiche obbligatorie

delle 'Carte'(OdG Nazionale)

La rivista non riceve finanziamento alcuno




© copyright scenariomusica.com 2011

cryptoweb web agency e consulenza seo