Bravo Italy&China- Teatro del Silenzio,Lajatico 21/7 Stampa

 

 

TEATRO DEL SILENZIO 2011

 

BRAVO ITALY & CHINA

 

GIOVEDÌ 21 LUGLIO ORE 20.15 A LAJATICO (PI)

 

 

 

RENATO ZERO, ELEONORA ABBAGNATO, NEK, DIV4S, ANDREA GRIMINELLI,

RENATO SERIO, ORCHESTRA DELLA TOSCANA, SOCIETA’ CORALE PISANA,

LANG LANG, HUANG YING, LIAO CHANGYONG, LV SIQING, LI YUGANG, WANG YABIN,

CON LA PATECIPAZIONE DI ANDREA BOCELLI

E LA DIREZIONE DEL MAESTRO CARLO BERNINI

 

  REDAZIONALE  

Giovedì 21 luglio 2011 dalle ore 20.15 il meraviglioso scenario di Lajatico, nel suo incantato anfiteatro naturale tra le colline, ospiterà il celebre appuntamento con il Teatro del Silenzio. La presentazione è avvenuta presso la sede della Regione Toscana a Palazzo Strozzi  Sacrati a Firenze, alla presenza dell’Assessore alla Cultura Cristina Scaletti, il Sindaco di Lajatico Fabio Tedeschi, il Direttore artistico Alberto Bartalini, il produttore dell’evento Vittorio Quattrone di Four One.

L’edizione 2011 - “Bravo Italy & China” - è all’insegna del gemellaggio culturale fra Italia e Cina, e con il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali italiano, rientra tra gli eventi ufficiali per l’anno culturale cinese apertosi a novembre 2010 in occasione dei 40 anni di relazioni diplomatiche tra i due paesi.

“Bravo Italy & China” fonde arte, musica e danza con eccellenze di fama mondiale di Italia e Cina, che si avvicenderanno e si affiancheranno in un suggestivo gioco di colori e note sul palco del Teatro del Silenzio sotto la direzione del Maestro Carlo Bernini. A rappresentare il nostro paese, ci saranno Renato Zero, accompagnato dall’orchestra con la direzione del Maestro Renato Serio, Nek recordman delle classifiche ufficiali di vendita italiane e non, il flautista Andrea Griminelli, vincitore di prestigiosi riconoscimenti nazionale ed internazionali, che per i suoi meriti artistici si è guadagnato le onorificenze di Cavaliere e Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana conferite dal Presidente della Repubblica; la Prima Ballerina dell’Opéra di Parigi Eleonora Abbagnato, che ha ricevuto dal Presidente Nicholas Sarkozy il riconoscimento di “Chevalier dans l’ordre National du Mérit” per il suo brillante percorso ed i successi ottenuti; il quartetto di soprani Div4s, ensemble vocale che reinterpreta celebri pagine d’opera rielaborandole in una veste classico-operistica, suggestioni orchestrali e contaminazioni di sonorità e ritmi pop; l’Orchestra della Toscana, considerata tra le migliori orchestre da camera in Italia con i suoi 45 musicisti, tutti professionisti eccellenti che vantano un ampio repertorio che dalla musica barocca arriva fino ai compositori contemporanei, oltre a riservare un particolare spazio alla ricerca musicale al di là delle barriere fra i diversi generi; la Società Corale Pisana cui fecero da padrini i Maestri Giacomo Puccini e Pietro Mascagni e che ha festeggiato nel 2010 i 100 anni dalla nascita distinguendosi nell’ambito della promozione della cultura musicale ottenendo i più ambiti riconoscimenti in questo settore a livello nazionale e internazionale. E ancora la partecipazione straordinaria di Andrea Bocelli, Presidente Onorario del Teatro del Silenzio nonché “figlio” delle colline di Lajatico.

In rappresentanza della Cina, i nomi di spicco degli spettacoli “Bravo China”, marchio culturale “top” degli Affari Esteri Cinesi: Lang Lang, primo pianista cinese a essere ingaggiato dalla Filarmonica di Berlino, da quella di Vienna e dalle orchestre americane e acclamato come “il più intenso artista classico del pianeta” dal New York Times; il violinista Lv Siqing, considerato il Niccolò Paganini orientale da quando, giovanissimo, ha vinto il primo premio Paganini International Violin Competition in Italia; Liao Changyong, tra i pochi tenori asiatici protagonisti del teatro lirico mondiale e vincitore di numerosi premi in competizioni vocali internazionali; il trasformista sia vocale che di genere Li Yugang, primo tra gli artisti dello spettacolo tradizionale cinese, in costume e trucco, scelto per rappresentare la cultura tradizionale cinese presso le Nazioni Unite; Wang Yabin, la più giovane e pluripremiata ballerina cinese; il soprano Huang Ying, diplomata alla Juilliard School di New York City negli Stati Uniti e allieva di Renata Scotto – soprano italiano tra i dieci più importanti del mondo - con cui ha approfondito lo studio dell’opera italiana.

"Bravo Italy & China", con il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali italiano, il supporto organizzativo dei Ministeri degli Affari Esteri e della Cultura della Repubblica Popolare Cinese e dell'Ambasciata Cinese in Italia, è un'iniziativa promossa dalla Fondazione Italia - Cina, presieduta da Cesare Romiti.

PREZZI DEI BIGLIETTI E INFO PREVENDITE: Executive 230,00 euro (incluso nel biglietto ingresso all'area hospitality + gift) Poltronissima 184,00 euro - Prima Poltrona 126,50 euro  Seconda Poltrona 92,00 euro - Poltroncina 69,00 euro    http://www.teatrodelsilenzio.it/

I biglietti possono essere acquistati sui siti: www.fourone.it www.ticketone.it  Call center 892101 e nei punti vendita abituali www.vivaticket.it   Call center 892424 e 899.666.805 e nei punti vendita abituali Rivendita autorizzata InfoLajatico

UFFICIO STAMPA TEATRO DEL SILENZIO 2011 – BRAVO ITALY & CHINA: LETIZIA D’AMATO srl Studio di Comunicazione Tel. 06 39754352 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

REDAZ.