Teatro Valle Occupato, concerto di Renzo Arbore 7/09/'11 Stampa
Mercoledì 07 Settembre 2011 18:23

 

In concerto  al Teatro Valle di Roma, ‘occupato’ da 73 giorni

7 settembre 2011

Guest: Marisa Laurito, Max Paiella e il trio “Lallo Sisters”

 

 

ARBORE E… “QUELLI DELLO SWING”

 

 

 

Renzo Arbore sul palco del Teatro Valle Occupato di Roma, il 7 settembre. Con la sua formazione: Renzo Arbore - voce e piano elettrico, Alberto Botta – batteria, Guido Giacomini –contrabbasso, Daniele Cordisco - chitarra elettrica, Attilio Di Giovanni - piano acustico, Carlo Ficini – trombone , Giorgio Cuscito – sax, Michael Supnick  e Gianluca Galvani – tromba, Leo Sanfelice - pianista cantante.

Anche grandi ospiti con lui per la serata-evento: Marisa Laurito, Max Paiellae il trio vocale “Lallo Sisters” formato dalle cantanti pugliesi Mavy Mingolla, Paola Pierri e Eleonora Pascarelli. Renzo Arbore con questo concerto gratuito si esibisce  al Valle Occupato a sostegno e in difesa del Teatro e della cultura più in generale. “Sarà una festa allegra” anticipa subito l’anchorman “dove senza prendersi sul serio “je daremo giù” al ritmo di “swing””.  Attori, registi e maestranze da circa 73 giorni, infatti, sono barricati all’interno del teatro di Roma per scongiurare la privatizzazione dello storico teatro della Capitale e denunciare la condizione della cultura e di chi la produce nel nostro paese. I manifestanti vogliono che il teatro rimanga pubblico, «un bene comune».

Arbore, che con la sua Orchestra Italiana sta riscuotendo un enorme successo in giro per l’Italia,  si ferma a Roma per portare la propria “doverosa” solidarietà ai manifestanti: "Difendo il Valle e la sua storia” dichiara l’artista “perché appena arrivato a Roma fu il primo teatro che conobbi. Ricordo di aver assistito ad una superba opera di Luchino Visconti e da allora ho sempre seguito il suo cartellone fino all’opera “Il Dolore” di Mariangela Melato nella scorsa stagione. Il Teatro Valle è patrimonio della nostra città che deve rimanere una “voce” del teatro italiano, una voce libera, espressione della contemporaneità e dei suoi diversi linguaggi.

“Il titolo dello spettacolo del 7 settembre al Valle” dice Arbore  “ è “Quelli dello Swing”. Sul palco sono spalleggiato da celebri “guest”, tra gli altri, Maria Laurito, Max Paiella, le “Lallo Sisters” e miei compagni di jam session (i miei colleghi di “Meno siamo e meglio stiamo”) e qualche debutto collaudato nel recenti concerti swing a Trapani per conto della Fondazione Centro Studio Nick La Rocca e dedicati al mio regista scomparso da poco Riccardo Di Blasi”. Accanto ai molti “cavalli di battaglia”, Arbore e i suoi amici suoneranno anche celebri brani di ispirazione swing. Il concerto ha inizio alle ore 21.00 circa.

 

Ufficio stampa e Comunicazione RENZO ARBORE Daniele Mignardi Promopressagency - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - rif. Vincenza Petta