scenario musica
scanario musica



 

Scénario Musica è una rivista  che ospita saggi, approfondimenti e informazioni volti a fornire strumenti di studio nell'ambito della Storia della Canzone Italiana moderna e contemporanea,senza tralasciare altri generi e tradizioni musicali.

Compito del periodico è cogliere il carattere specifico di interpreti, autori dei testi, compositori, musicisti e direttori d'orchestra, scrittori ed editori, ma anche Istituzioni, Scuole, Conservatori auspicando una futura storicizzazione della Storia della Canzone Italiana.

Registrazione in Tribunale n.10/15 R.G. del 06/08/2015

Pubblicazioni n.295 saggi interviste e  comunicati. Video n.21 nel canale YT Scènario Musica.  Notizie flash 2


    Oggi è il 19-12-18

Premio 'Il Volo sei concerti in Sicilia tra arte ed emozioni'

Premio Giornalistico per giovani studenti
'Il Volo, sei concerti in Sicilia tra arte ed emozioni'

certamen@scenariomusica.com

Notizie flash dalle agenzie stampa NEW!!!!!

I VIDEO più visti,canale YT. I SAGGI più letti

 

26.665 visualizzazioni : Ignazio Boschetto concerto a Marsala

24.201 visualizzazioni: Piero Barone festeggiato a Naro (AG)

8.351 visualizzazioni: Intervista a Roberto Vicari su I. Boschetto

2.134 visualizzazioni: ESC 2015

2.307 visualizzazioni: Gianluca Grignani Tour

altri .....

 

11167 visite:Festival celtico

7.299 visite:  Mamma mia musical

7.469 visite: Lorenzo Delli Priscoli

4858 visite: Miramare di Soverato

6146 visite: Wind Music Awards

3758 visite: Fabio Koryu

4494 visite: 'La notte dell'addio'

altri .....

(aggiornamenti al 07/09/2018)

cerca

Marco Rinalduzzi presenta il primo disco '1+90' a Roma e Milano PDF Stampa E-mail
Martedì 22 Novembre 2011 16:23

 

 

“1+90” (etichetta URBAN 49)

 

primo disco di MARCO RINALDUZZI 


21 e 22 novembre 2011 ore 21,30

THE PLACE di Roma 

 ingresso libero

 

29 novembre 2011 ore 22

SALUMERIA DELLA MUSICA di Milano

 

Sarà presentato in grande stile il primo album di Marco Rinalduzzi, una sintesi di 35 anni di carriera e di grandi collaborazioni con i più importanti artisti italiani e internazionali, il tutto racchiuso in un doppio cd, prodotto da Marco Rinalduzzi e da Stefano Mastruzzi per la giovanissima etichetta URBAN 49 del Saint Louis di Roma.Sono novanta i musicisti e artisti che hanno accettato di partecipare con entusiasmo ed enorme professionalità a questa piccola follia, una straordinaria raccolta di trentacinque canzoni, un lavoro felice, realizzato con grande amore da parte di chiunque abbia vi suonato/cantato. “Registrare questo disco è stata un’esperienza molto faticosa, ma decisamente fantastica! Scegliere i pezzi più significativi della mia vita, degli autori e artisti che ho amato di più, da Jimi Hendrix a Paul McCartney e i Beatles, da James Taylor a Cannonball Adderley, da Van Morrison a Rufus Thomas, da Sam Cook a Curtis Maynfield, dai Deep Purple a McCoy Tyner, a tutta la musica black, fino ai bravissimi cantautori italiani, è stato un viaggio emozionante nel tempo che ha arricchito moltissimo il mio cammino.” (Marco Rinalduzzi) Per citare alcuni artisti presenti nelle tracce del disco, Mike Francis, Amii Stewart, Derek Wilson, Antonello Venditti, Alex Baroni, GeGè Telesforo, Nick The Nightfly, Danilo Rea, Rita Marcotulli, Stefano Di Battista, Maurizio Dei Lazzaretti, Luca Jurman, e tantissimi altri. Marco Rinalduzzi è arrangiatore, chitarrista e produttore di Giorgia, Antonello Venditti, Alex Baroni, Andrea Bocelli. Chitarrista con Claudio Baglioni, Antonello Venditti, Riccardo Cocciante, Zucchero, Sting, Keith Emerson.

La presentazione ufficiale di ‘1+90’ avverrà a Roma e Milano 21 e 22 novembre ore 21,30 THE PLACE di Roma ingresso libero; 29 novembre ore 22 SALUMERIA DELLA MUSICA di Milano Marco Rinalduzzi, chitarra e voce - Marco Siniscalco, basso - Luca Trolli, batteria - Emiliano Pari, pianoforte e voce - Riccardo Rinaudo, voce - Franco Marinacci, sax Nei concerti live in tutta Italia, accanto alla band che accompagnerà Marco, ruoteranno ogni sera ospiti a sorpresa fra tutti quelli presenti nel disco.

Biografia

Marco Rinalduzzi, chitarrista, compositore, arrangiatore e produttore, un giorno incontra Jimy Hendrix e arriva il primo shock, che dura fino all’ascolto di John Coltrane e del grande Jazz, passando per la musica classica.Professionalmente nasce come chitarrista, studiando la chitarra classica per tanti anni e suonando nei club romani; in seguito nei locali di tutta Europa e infine sulle navi da crociera.Poi inizia l’attività di session man con moltissimi artisti italiani e internazionali, sia dal vivo che in studio di registrazione: Riccardo Cocciante, Patty Pravo, Nada, Luca Barbarossa, Mina, Lucio Dalla, Ron, Gianni Morandi, Antonello Venditti, Claudio Baglioni, Zucchero, Sting, Keith Emerson, Tony Esposito, Brian Auger, GeGè Telesforo, Mike Francis, con il quale fa acclamatissime tourneè in tutto il mondo.Suona con grandi jazzisti italiani e internazionali come Giovanni Tommaso, Roberto Gatto, Danilo Rea, Maurizio Giammarco, Ben Sidran, Phil Woods.Suona in colonne sonore con grandi maestri e direttori d’orchestra tra cui: Ennio Moricone, Armando Trovaioli, Nicola Piovani, Piero Piccioni, Bruno Canfora, Gianni Ferrio, Peppe Vessicchio (con il quale ha ancora un rapporto speciale, di stima e amicizia), Gianfranco Lombardi, Ritz Ortolani, Vito Tommaso, Tommaso Vittorini, Gianni Mazza, Fabio Frizzi al quale deve un grazie molto speciale per averlo introdotto in questo ambiente. Ha anche l'onore di partecipare a un’edizione dei GOBLIN di Fabio Pignatelli, incidendo un disco cantato in italiano e varie colonne sonore. Quindi arrangia dischi e brani per Mike Francis, GeGè Telesforo (con i quali instaura una grande amicizia e con cui collabora tuttora), Teresa De Sio, Paola Turci, Nada (con Fabio Pignatelli) e quindi arrangia e produce (con la coproduzione di Massimo Calabrese) Giorgia componendo insieme a lei e a Massimo Calabrese tutte le canzoni del suo primo disco, compresa "E Poi".Contemporaneamente viene chiamato da Calabrese e Alfredo Posillipo, a formare il gruppo "della sua vita", gli "IO VORREI LA PELLE NERA", un agglomerato di grandi amici e musicisti che formano una famiglia itinerante suonando nella capitale e in Italia per molti anni.
In seguito a queste esperienze fonda l’etichetta “I PILOTI”, con Massimo Calabrese. Quindi arriva il grande Alex Baroni, Zenima, Petra Magoni, Alessandro Pitoni, Serena C, Flavia Astolfi, Stefania Calandra, Jacqueline Ferry, Diesis, Monica Hill, Andrea Veschini e moltissimi nuovi giovani talenti.
"Ovviamente, è doveroso citare in maniera speciale Alex Baroni non solo per ovvii motivi, ma perchè si era instaurato un rapporto speciale fatto di enorme stima reciproca e di grande amicizia dimostrata da 6 anni di lavoro colmato in tre dischi, più di duecento concerti e tanto tempo passato insieme a ridere, scherzare e fare musica. Un pensiero speciale anche per il grandissimo Marco D’Angelo con il quale Marco e Massimo hanno composto quasi tutte le canzoni cantate da Alex. E’ uscito un disco l’anno scorso, intitolati ”C’E’ DI PIU’” con il materiale tenuto da parte in questi anni.La speranza è quella di averlo realizzato al massimo, con grande amore ed emozione, in ogni momento. Grazie ALEX." Nel 2001, invitato da Michele Torpedine, produce e arrangia un bellissimo concerto di Andrea Bocelli registrato su DVD e distribuito solo negli Stati Uniti, a capo di un gruppo straordinario formato da: Tullio De Piscopo, Danilo Rea, Gigi De Rienzo, Claudio Storniolo, Aiden Zammit e il giovanissimo Davide Aru. Collabora anche in teatro con il suo amico Rodolfo Laganà per le musiche di due spettacoli teatrali di grande successo. Partecipa al progetto lounge di Mike Francis Mystic Diversion, registrando 4 pezzi di sua composizione e partecipando alle varie presentazioni live. Partecipa alla registrazione live del disco di Antonello Venditti "CAMPUS" e al lunghissimo tour che segue. Intanto continua la sua attività di session man, di arrangiatore e di produttore artistico. Nel 2006 partecipa alla bellissima avventura di 'O 'SCIA' invitato da Claudio Baglioni a Lampedusa e suona con tutti gli artisti che hanno partecipato.
Invitato dal maestro Peppe Vessicchio, fa parte dell'orchestra della trasmissione "AMICI" e da qualche anno suona e realizza molte delle canzoni comprese nei numerosi dischi pubblicati. Ha un’intensa attività live nei club della Capitale, specialmente al ”THE PLACE” di Antonio Pascuzzo. Finalmente ha il suo nuovissimo studio: lo "STUDIO OMAR", situato nella splendida campagna della Tuscia, tecnologicamente ai massimi livelli.
Nel 2008 ha prodotto e arrangiato il primo disco di Ilaria la giovanissima artista che ha brillantemente partecipato al primo X-FACTOR. Produce e arrangia il disco di Amii Stewart e nel 2008 collabora nuovamente con Giorgia partecipando a tutta la promozione del disco triplo “spirito libero, viaggi di voce”, una raccolta di tutti i suoi successi.
Da un paio di anni ha fondato la sua nuova etichetta la RINALDO MUSICA S.R.L., con cui ha preso forma un nuovo progetto chiamato: "QUARTETTO NAZIONALE (senza filtro)" composto da Marco stesso con Marco Siniscalco al basso, Marcello Surace alla batteria e Alessandro Centofanti. Sound fresco che parla di Blues, Rock, Jazz fino al rock progressive.

Ufficio Stampa Saint Louis Giorgia Mileto    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.slmc.it www.urban49.com www.jazzcollection.it www.odiolestate.it t t u

 

Direttore Responsabile

Daniela Grazia Colamasi

direttore@scenariomusica.com

Vice Direttore e Redattore Capo Fotografo

Angelo Pizzuto (Vicedirettore) pizzutoang@gmail.com

*********

Giuseppe Spezzaferro(Redattore Capo)

g.spezzaferro@gmail.com

*********

Studio fotografico Giamichele Doria

giamicheledoria@libero.it

Segreteria di Redazione e Coordinamento

 

segreteria@scenariomusica.com

Indicizzazione

- Liceo Sc. St. Archimede Acireale

Coordinamento: Emanuela Tropea, Dario Mignemi

Collaborazioni

Roma:Giovanni Orlando,  Frenzy Jazz, Antonio Sassone

Sanremo: Pinuccia Lazzarino

Sicilia: Angela Michele, Rosalia Riolo

Fotografi: Roberto Bob Tacconelli (Lazio); Saro Tomarchio (Sicilia)

Consulenza web: Alfio Casella

Canali e applicazioni

 

 

Deontologia

La rivista rispetta

gli articoli della Costituzione in materia specifica,

i precetti deontologici della professione,

i principi e le norme giuridiche obbligatorie

delle 'Carte'(OdG Nazionale)

La rivista non riceve finanziamento alcuno




© copyright scenariomusica.com 2011

cryptoweb web agency e consulenza seo