Sospeso sciopero generale settore musica 25 marzo Cgil Cisl Uil- Comunicato Stampa
Giovedì 24 Marzo 2011 13:41

 

COMUNICATO

LE SEGRETERIE NAZIONALI 

 

SLC-CGIL   FIdA    FISTel-CISL F.A.I    UILCOM-UIL  U.N.d.A.

 

 

 

Prendiamo atto con grande soddisfazione che in data odierna il CdM ha determinato per Decreto provvedimenti di rifinanziamento del FUS, ed è stata definitivamente ac-cantonata l’ipotesi della addizionale di un euro sui biglietti del cinema aprendo un vero e proprio percorso che dia risposte definitive su una autentica tassa di scopo per finan-ziare il tax credit e il tax shelter.

Riservandoci una più attenta valutazione del decreto in oggetto, possiamo comunque affermare che tale positivo risultato sia in particolare il frutto della convinta e responsa-bile mobilitazione messa in campo dai lavoratori e dalla sinergia avuta con tanti artisti in difesa di un patrimonio culturale ed economico la cui sopravvivenza viene messa in discussione da una sconsiderata politica di tagli a tutti i livelli.

Questo primo importante risultato se da un lato ci consente di procedere alla sospen-sione dello sciopero già proclamato per il prossimo venerdì 25, dall’altro ci impone di mantenere alta l’attenzione e la mobilitazione per sostenere, con tutte le iniziative sin-dacali che riterremo necessarie, le nostre richieste per dotare il settore di una condivisa "legislazione di sistema" e di una "rete di protezione sociale" indispensabile per un comparto caratterizzato da discontinuità e precarietà occupazionale.

Roma 23 marzo 2011

LE SEGRETERIE NAZIONALI