GdF Taranto,sequestro 38500 cartoline musicali Stampa
Giovedì 19 Maggio 2011 13:52

 

TARANTO: OPERAZIONE “MUSICAL CARD”

SVOLTA CONGIUNTAMENTE DA GUARDIA DI FINANZA E DOGANA.

 

SEQUESTRATE NEL PORTO 38.500 CARTOLINE AUGURALI MUSICALI CONTRAFFATTE.

 

MILITARI DEL COMANDO PROVINCIALE  DELLA GUARDIA DI FINANZA  DI TARANTO, ALL’ESITO DI SPECIFICI CONTROLLI – CONDOTTI IN COLLABORAZIONE CON FUNZIONARI DELLA DOGANA –, HANNO SOTTOPOSTO A SEQUESTRO, PRESSO IL LOCALE SCALO MARITTIMO, 38.500 CARTOLINE AUGURALI MUSICALI, PER UN VALORE COMPLESSIVO DI CIRCA 290.000 EURO.

 

NEL PARTICOLARE, I MILITARI DELLA GUARDIA DI FINANZA HANNO ACCERTATO CHE LA MERCE ERA STATA INTRODOTTA NEL TERRITORIO DELLO STATO STIVATA ALL’INTERNO DI UN CONTAINER PROVENIENTE DAL PORTO CINESE DI YANTIAN E FORMALMENTE DESTINATA AD UNA SOCIETA’ CON SEDE IN GENOVA.

 

LA PERIZIA TECNICA, ESEGUITA CON L’AUSILIO DI FUNZIONARI DELL’UFFICIO ANTIPIRATERIA DELLA SIAE DI BARI, HA CONSENTITO DI APPURARE CHE I MICROCHIP CONTENUTI ALL’INTERNO DELLE CARTOLINE RIPRODUCEVANO MELODIE DI NOTI BRANI MUSICALI TUTELATI DA COPYRIGHT E CHE IL CONTRASSEGNO OLOGRAFICO DELLA “SIAE”, IVI APPOSTO, COMPROVAVA ESCLUSIVAMENTE L’ASSOLVIMENTO DEI DIRITTI PER LA LORO IMMISSIONE IN COMMERCIO NEL TERRITORIO NAZIONALE.

 

TALE ESPEDIENTE HA CONSENTITO DI EVADERE IL PAGAMENTO DEI DIRITTI D’AUTORE PREVISTO DALLA LEGGE NR. 633/1941 (PROTEZIONE DEL DIRITTO D’AUTORE), PER UN IMPORTO COMPLESSIVO DI CIRCA 15.000 EURO, DESTINATI AI DETENTORI DEI DIRITTI DI SFRUTTAMENTO DEI BRANI MUSICALI.

 

I PARTICOLARI DELL’OPERAZIONE SARANNO RESI NOTI NEL CORSO DI UNA CONFERENZA STAMPA CHE SI TERRA’ ALLE ORE 10,30 ODIERNE  PRESSO L’AGENZIA DELLE DOGANE DI TARANTO – ZONA MOLO POLISETTORIALE.

 

Comunicato stampa Comando Provinciale di Taranto, 19 MAGGIO 2011.